Come fare trading in maniera sicura durante i periodi di volatilità del mercato

Nei mercati finanziari online, la volatilità è inevitabile. Sono molti i fattori che influenzano i movimenti del mercato e possono causare volatilità, come crisi politiche ed economiche, annunci delle banche centrali, disastri naturali, pandemie e altro. Il mercato online fluttua continuamente ma, nei periodi di crisi, queste fluttuazioni possono sfuggire di mano. E la recente pandemia del COVID-19 ha aumentato la volatilità nei mercati finanziari in maniera esponenziale.

Cosa è la volatilità del mercato?

La volatilità del mercato è una misura statistica della tendenza del mercato a crollare o aumentare rapidamente in brevi periodi di tempo. Un mercato volatile è quello che mostra ampie fluttuazioni e alti volumi di trading, che hanno come conseguenza un disequilibrio (tutti acquisti o tutte vendite).  

i periodi di volatilità

Volatilità del mercato e psicologia

Uno dei fattori che può portare alla volatilità del mercato è la psicologia dei trader. Gli esperti ritengono che anche la reazione di un trader a tutte le altre cause di volatilità (crisi economiche e politiche, annunci della banca centrale, disastri naturali, pandemie, ecc.) possa provocare ulteriori fluttuazioni.

Un rapido declino del mercato, come quello che si è verificato nel 2020, può portare a una mancanza di certezze e provocare paura e ansia. Molti trader smettono di pensare razionalmente e iniziano a dubitare delle loro strategie, cambiandole, e ciò influisce sulla volatilità del mercato.

Dovresti preoccuparti della volatilità del mercato?

Considerato che la volatilità del mercato può provocare perdite, è normale essere preoccupati per le operazioni di trading, durante questi periodi. Tutti i trader, professionali e non, hanno a che fare con un sentimento di paura, durante i periodi di volatilità.

Ci vogliono molta esperienza e disciplina per riuscire a non reagire quando i mercati iniziano a cambiare rapidamente e inizi a subire delle perdite.  

Se sei un investitore a lungo termine, i periodi di volatilità non ti influenzeranno più di tanto, dato che durano per brevi periodi di tempo. Tuttavia, dovresti tenerti aggiornato sugli sviluppi del mercato, monitorando attentamente le tue posizioni.

Gli investitori a breve termine sono quelli più influenzati dai periodi di volatilità e dovrebbero prestare molta attenzione durante questi periodi.

Come si può affrontare la volatilità del mercato?

Sebbene la volatilità del mercato aumenti il rischio di subire una perdita, la volatilità aumenta anche la possibilità di realizzare un profitto. Se applichi le giuste strategie di trading al momento giusto, potresti guadagnare, anziché subire delle perdite.

Ecco alcune delle cose che dovresti tenere a mente quando entri nel mondo degli investimenti online:

1. Tenere la testa dritta ed essere paziente

Negli investimenti online, le emozioni possono rappresentare uno svantaggio, quindi fai trading con la tua testa. Il trading emotivo è il peggior tipo di trading, quindi non lasciare che le tue emozioni dettino le tue azioni. Alcune operazioni hanno bisogno di tempo per maturare e diventare redditizie, ecco perché dovresti imparare a essere paziente.

2. Tieniti sempre informato

Cerca sempre di avere informazioni sufficienti sulle tendenze del mercato e sulle notizie del momento, prima di effettuare un’operazione di trading. Rimanere aggiornati sulle notizie dei mercati non è mai stato così semplice; al giorno d’oggi, i media sono accessibili a tutti, tramite connessione Internet. I grafici sulle analisi tecniche e fondamentali e gli aggiornamenti quotidiani sul mercato possono aiutarti ad avere il quadro generale sulla direzione dei mercati.

3. Gestisci il tuo rischio

Ci sono sempre dei rischi quando si fa trading online, specialmente in periodi di volatilità. Prima di iniziare a fare trading, assicurati di essere consapevole di quanto sei disposto a rischiare/perdere e di quanto è grande la possibilità che ciò accada in una data situazione.  

4. La coerenza paga

Molti investitori commettono l’errore di abbandonare le loro strategie di trading, durante i periodi di volatilità, quando subiscono una perdita. Sebbene in alcuni casi ciò possa essere una buona idea, nella maggior parte dei casi comporta perdite ancora maggiori. Cerca di essere coerente nelle tue strategie di investimento e cambiale soltanto quando sei sicuro che il cambiamento porterà a risultati positivi.  

5. Diversifica

Un portafoglio diversificato subisce delle perdite minori nei periodi di volatilità. Diversificare il tuo portafoglio può aiutarti a spalmare il rischio e a minimizzarlo, e ti offre un maggior numero di asset da negoziare e a cui passare quando gli altri subiscono delle perdite.  

Tieniti sempre pronto

Ricordandoti quanto detto, c’è un consiglio principale che tutti i trader dovrebbero sempre seguire: tenersi pronti.

I mercati sono in continuo movimento e, se non si è pronti, è probabile che si subiscano delle perdite. Ecco perché dovresti sempre avere un piano di trading: quanto puoi permetterti di investire, quanto sei disposto a perdere, qual è il tuo obiettivo finale.   Dopo aver elaborato il tuo piano di trading, puoi scegliere varie strategie di trading e usarle in momenti diversi. Questo ti offre una certa flessibilità e puoi sempre avere qualcosa su cui fare affidamento quando i movimenti diventano frenetici.

One thought on “Come fare trading in maniera sicura durante i periodi di volatilità del mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *